L’Europa non possiede un sistema centralizzato per la gestione delle controversie legali in materia di brevetti: le procedure, i costi e la durata delle azioni legali sono pertanto diversi in ogni paese europeo.

In Italia, tali controversie necessitano una conoscenza ed un’esperienza particolari sia dal punto di vista tecnico che da quello legale. In particolare, i casi di nullità e di presunta violazione richiedono la collaborazione di avvocati, che gestiscano gli aspetti procedurali legali, e di mandatari in brevetti, in grado di occuparsi degli aspetti tecnico-brevettuali.

Il nostro Studio può offrire entrambe queste figure professionali assicurando una gestione ed una coordinazione efficiente ed economicamente vantaggiosa delle dispute brevettuali.

I nostri mandatari in brevetti ed i nostri avvocati hanno acquisito una solida esperienza nel gestire controversie legali in materia di brevetti per conto sia di clienti italiani che internazionali: la nostra prospettiva internazionale ci permette di assistere i nostri clienti sia nella difesa dei loro diritti in Italia che nell’allestimento delle più opportune strategie in campo internazionale.